ROMA, 22 GIUGNO 2012 IN CAMPIDOGLIO IL ‘ CALABRIA NEL MONDO’ PRIMA DELLA PREMIAZIONE CONVEGNO SU INNOVAZIONE NEL MEDITERRANEO

  Roma, 21 giu. (Adnkronos) – ‘ Innovazione’ e ‘ Mediterraneo’. In queste due parole che guardano al futuro del Meridione, la sostanza
del convegno che accompagnera’ la XXI edizione del Premio Internazionale ‘ La Calabria nel Mondo’ in programma domani a Roma, in
Campidoglio, alle 17.30. Il titolo completo del convegno e’ ‘ Orizzonte 2020. L’ innovazione nell’ area del Mediterraneo, strumento di crescita  e sviluppo contro la crisi’, in lineea con le finalita’ del Premio e dell’ Associazione che l’ ha creato, il C3International, presieduta da Peppino Accrogliano’.
“Mi sono dedicato a questa attivita’ per servire la Calabria -spiega Accrogliano’- Il mio desiderio era far conoscere il vero  patrimonio della mia terra, mettendo da parte i pregiudizi e la  cattiva fama. Spezzare l’ assioma che lega la parola Calabria alla
parola ‘ ndrangheta, perche’, come e’ facile dimostrare, i calabresi  nel Mondo hanno portato soprattutto cultura, impegno, sviluppo e
grande onesta’”. Da piu’ di venticinque anni il C3International  riunisce i calabresi nel mondo. A Roma sono circa settantaseimila gli
iscritti che utilizzano l’ associazione per mantenere, il piu’  possibile, un legame con la propria terra e i propri corregionali.
In ventuno edizioni il Premio Internazionale ‘ La Calabria nel  Mondo’ ha individuato centinaia di personalita’ illustri che sono
state premiate per l’ impegno profuso nel proprio lavoro, come  strumento di crescita per tutta la societa’. Uomini di stato,
imprenditori, studiosi, politici, artisti hanno ricevuto la splendida  riproduzione in argento del ‘ Codex Purpureus Rossanensis’, dell’ orafo calabrese Gerardo Sacco.

Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *