UNIVERSITÀ, SICLARI (PDL) «VERE LIBERALIZZAZIONI PER RIDURRE DISOCCUPAZIONE»

UNIVERSITÀ, SICLARI (PDL) «VERE LIBERALIZZAZIONI PER RIDURRE DISOCCUPAZIONE»

 

«L’aumento della disoccupazione tra i laureati italiani rappresenta un fenomeno preoccupante che va affrontato, prima di tutto, in sede europea. In questo senso, ritengo indispensabile un azione concreta delle Istituzioni europee per fornire nuove risposte ai giovani in cerca di occupazione. Anche l’Italia deve farsi promotrice di azioni economiche volte ad aprire il mercato del lavoro, per tale motivo ritengo indispensabile che il Governo agisca in maniera più decisa sulle fronte delle liberalizzazioni. Sono più di 30 anni che l’opinione pubblica chiede vere liberalizzazioni ma puntualmente c’è subito un azione gattopardiana, che tenta di fermare i processi riformatori per lasciare tutto cosi com’è. Tra gli altri provvedimenti economici auspicati, c’è sicuramente la riduzione del costo del lavoro, per facilitare nuove assunzioni e investimenti da parte delle aziende. Per ottenere tale risultato è necessario ridurre la pressione fiscale arrivata a livelli mai visti prima. Nell’ultimo periodo risulterà molto importante per le aziende una maggiore apertura delle banche italiane sul credito. Solamente applicando questi provvedimenti, l’economia italiana potrà offrire nuove possibilità lavorative ai ragazzi, utilizzando le loro professionalità e competenze per rilanciare il Paese».

 

Lo dichiara il Delegato del sindaco Alemanno ai Rapporti Territoriali e Istituzionali con le Università, Marco Siclari.

 

Roma, 6 marzo 2012


Pubblicato

in

,

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *