BILANCIO, SICLARI (PDL) «NESSUNA VIA CRUCIS SE VELTRONI AVESSE LASCIATO CONTI A POSTO»

BILANCIO, SICLARI (PDL) «NESSUNA VIA CRUCIS SE VELTRONI AVESSE LASCIATO CONTI A POSTO»

«Al consigliere Ferrari ricordiamo che la via crucis è quella che il sindaco Alemanno deve affrontare per evitare di dover alzare la tassazione locale per far quadrare i conti. Quei conti che, se Veltroni ci avesse lasciato a posto, non avrebbero certo bisogno di essere rimessi in sesto».

 

Lo dichiara Marco Siclari, vice presidente della commissione Bilancio di Roma Capitale

 

 

Roma, 3 febbraio 2011


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *