AMBIENTE, SICLARI (PDL) «OPPOSIZIONE ALLARMISTICA E ANSIOGENA»

AMBIENTE, SICLARI (PDL) «OPPOSIZIONE ALLARMISTICA E ANSIOGENA»

 

«L’atteggiamento dell’opposizione è allarmistico e ansiogeno. La capitale sta vivendo una transizione importante, fatta di incentivazione del parco dei mezzi di trasporto pubblici elettrici e a idrogeno, dell’allargamento sensibile e progressivo della raccolta differenziata, di un piano energetico di lungo termine, quello di Rifkin, che rivoluzionerà consumi e sostenibilità ambientale. Non per niente il gap con altre grandi metropoli come Milano è diminuito. Da una lettura attenta dei dati forniti da Legambiente risulta, infatti, che su parametri fondamentali come l’utilizzo dei mezzi pubblici e la crescita della raccolta differenziata, la capitale ha migliorato le sue precedenti performances. Non solo, Il dato citato da Legambiente, è quello del 2008, poiché nel 2009 la percentuale di raccolta differenziata, grazie all’impegno dell’assessore De Lillo, è arrivata al 21,60%. Un dato, questo, molto significativo se si pensa che un aumento del 2.10% corrisponde a 36 mila tonnellate di rifiuti che sono state avviate al riuso. Non vorremmo proprio che la discesa di Roma al 75-esimo posto, fosse da imputare prevalentemente a ripetute e clamorose “sviste” come quella sopra citata».

 

Lo dichiara Marco Siclari, membro della commissione Ambiente di Roma Capitale

 

Roma, 18 ottobre 2010


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *