UNIVERSITA’, SICLARI (PDL) « CERTO CHE SI TROVERA’ GIUSTA SINTESI»

UNIVERSITA’, SICLARI (PDL) « CERTO CHE SI TROVERA’ GIUSTA SINTESI»

 

«Le misure che il governo sta attuando sull’università sono volte a una semplificazione e dunque a un miglioramento del percorso accademico degli studenti. In passato, infatti, a causa del proliferare del numero dei corsi di laurea e degli ordinamenti spesso si verificavano momenti di confusione e difficoltà non solo organizzative ma anche burocratiche che investivano, e in alcuni casi ancora investono, sia le segreterie didattiche sia gli studenti, spesso disorientati dalle modifiche applicate negli ordinamenti universitari.

Mettendo in atto i principi del governo, invece, non solo si risparmia in termini economici, ma soprattutto si impedisce la moltiplicazione di corsi, spesso anche molto simili, frequentati da un numero esiguo di studenti, e le risorse possono in questo modo essere meglio distribuite. Sono certo, infine che grazie all’esperienza del rettore Frati, cui va un plauso sincero per la riduzione di dipartimenti e facoltà approvati ieri in senato accademico, e le capacità politiche del ministro Gelmini verrà garantito il diritto allo studio riuscendo a trovare una giusta sintesi per tutelare al meglio il patrimonio rappresentato dagli atenei romani, eccellenze della cultura italiana e del nostro territorio».

 

 

Lo dichiara Marco Siclari, delegato del sindaco Alemanno per i rapporti con le Università, gli Istituti e gli Enti di Ricerca

Roma, 23 settembre 2010


Pubblicato

in

,

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *