MANOVRA, SICLARI (PDL) REPLICA A OPPOSIZIONE

MANOVRA, SICLARI (PDL) REPLICA A OPPOSIZIONE

 

«Riteniamo che riuscire ad ottenere un contributo strutturale di 300 milioni annui di euro da parte del Governo, in un momento così critico per l’economia mondiale e quindi anche per la nostra Nazione, sia un risultato di tutto rispetto. Di questo dovrebbero essere consapevoli tutti coloro che, spesso senza le dovute cautele, parlano di una Capitale non tenuta in debita considerazione da parte dell’Esecutivo». Lo dichiara Marco Siclari, vice presidente della commissione Bilancio del Comune di Roma.

«Non comprendiamo, infatti, le esultanze di alcuni esponenti della Lega Nord di fronte a provvedimenti presi nel periodo di crisi che purtroppo investe “democraticamente” tutti i settori e tutto il Paese, dal settentrione al meridione. Chi si è fatto promotore del federalismo deve per primo comprendere che certe dichiarazioni finiscono solo per creare una inutile e deleteria competizione tra territori. Il principio di solidarietà deve essere alla base di questa riforma e, per questo, certe euforie ci sorprendono, soprattutto perché riteniamo che amministratori e politici non possano esultare in momenti di sofferenza economica collettiva.

Alla pari, non comprendiamo chi, da sinistra, non intuisce che il risultato ottenuto dal sindaco Alemanno è veramente importante in questo periodo di congiunture economico-finanziarie, e che il primo cittadino e l’Esecutivo sono riusciti, con la legge per Roma Capitale, lì dove invece hanno fallito altri, ovvero gli stessi che oggi avanzano critiche su basi assai molli e non tengono conto della realtà che stiamo vivendo».

 

Roma, 31 maggio 2010


Pubblicato

in

,

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *