ROMA, SICLARI (PDL) «PARADOSSALE RICHIESTA REVOCA MANIFESTAZIONE BLOCCO»

ROMA, SICLARI (PDL) «PARADOSSALE RICHIESTA REVOCA MANIFESTAZIONE BLOCCO»

 

 

«La richiesta di revoca da parte di esponenti della sinistra estrema della manifestazione indetta da Blocco studentesco assume un contorno paradossale. Chi veste i panni del difensore della libertà, non può abbandonarli per indossare quelli del censore. Il diritto di accesso ai principi democratici è una causa che se intrapresa deve essere portata avanti in ogni ambito, e non essere utilizzata secondo logiche di puro tornaconto. I ragazzi di Blocco studentesco hanno deciso di manifestare secondo gli strumenti messi a disposizione dalla democrazia, e nessuno può avocare a sé il diritto di chiedere un annullamento che risulterebbe immotivato. Siamo certi che questi giovani sapranno dimostrarsi molto più maturi di quanti a

sinistra si stanno lasciando andare alla strumentalizzazione, e lo faranno privilegiando la serena strada della legittima espressione di idee. Ritengo che manifestare in piazza in un clima sereno sia ciò si augurano tutti, e che quanto si è registrato nel recente passato in alcuni atenei romani sia solamente il risultato di quella politica che con i no a prescindere vuole imporre idee dall’alto alle nuove generazioni».

Lo dichiara Marco Siclari, delegato del sindaco per i Rapporti con le Università

 

Roma, 19 aprile 2010


Pubblicato

in

,

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *