RIQUALIFICAZIONE PERIFERIE, VIA LIBERA DEL CONSIGLIO A RECUPERO ZONE EX ABUSIVE

RIQUALIFICAZIONE PERIFERIE, VIA LIBERA DEL CONSIGLIO A RECUPERO ZONE EX ABUSIVE

Periferie sempre più al centro dell’azione amministrativa con il via libera del Consiglio comunale alla pianificazione urbanistica di importanti aree. È stata infatti approvata all’unanimità la delibera per il recupero urbanistico dei Nuclei di edilizia ex abusiva di costruzione più recente, i cosiddetti “toponimi”.

Vengono definiti “toponimi” gli insediamenti appartenenti alla seconda generazione di piani per zone ex abusive, che rappresentano in gran parte la crescita dell’edilizia abusiva che si è sviluppata fino alla sanatoria del 1994. Il provvedimento interessa 71 aree periferiche sorte in maniera abusiva negli anni ’70, in molti casi ancora carenti di servizi e infrastrutture. Tra queste Borghesiana (Municipio VIII) Cerquette e Brozolo (XIX) e alcuni insediamenti distribuiti tra la Laurentina e l’Ardeatina. Sulla base delle linee guida, nelle quali l’amministrazione comunale stabilisce un indice di cubatura pari allo 0.40, i vari toponimi presenteranno dei progetti di auto-riqualificazione che dovranno successivamente essere approvati dal Consiglio comunale. Previsti sconti sugli oneri concessori in caso di interventi di sostituzione edilizia (demolizione e ricostruzione) o ampliamento, che rientrino nell’ambito del Piano casa.

Come ha dichiarato il sindaco Gianni Alemanno, ribadendo l’importanza del provvedimento, si tratta di un passo fondamentale verso l’avvio di un processo di riqualificazione delle periferie, che fa seguito alla già approvata delibera sulle opere a scomputo: “L’adozione delle linee guida che il Consiglio ha deliberato consentirà finalmente di elaborare programmi e progetti concreti che porteranno anche le zone più periferiche, dimenticate da sempre, ad avere un miglior livello di vivibilità: dalle fogne alle scuole, dall’illuminazione ai marciapiedi, dalle piazze alle strade”.

[fblike layout=”standard” show_faces=”true” action=”like” font=”arial” colorscheme=”light”]

[tweet username=”@MarcoSiclari ” layout=”vertical” lang=”it”]


Pubblicato

in

da

Tag: