VILLA BORGHESE, ARRIVA ‘CORRI PER TELETHON’: ROMA CAPITALE SOLIDARIETÀ

VILLA BORGHESE, ARRIVA ‘CORRI PER TELETHON’: ROMA CAPITALE SOLIDARIETÀ

Il 6 dicembre Roma sarà capitale Telethon. All’interno di Villa Borghese infatti si svolgerà la manifestazione ‘Corri per Telethon’, una gara podistica all’interno di Villa Borghese, che partirà dal Bioparco e si snoderà su un percorso di 10 chilometri.
In programma anche la passeggiata non competitiva di 3,5 chilometri, il cui tragitto percorrerà la storica villa romana. La prima edizione di ‘Corri per Telethon’ è stata presentata questa mattina all’Auditorium del Bio Parco di Roma.
A fare gli onori di casa il presidente Paolo Giuntarelli accompagnato dal direttore Raccolta Fondi di Telethon Fulvio Bruno, dall’assessore provinciale delle Politiche per lo Sport Patrizia Prestipino , dal vicepresidente della commissione speciale politiche sanitarie del Comune di Roma Marco Siclari e dal consulente del sindaco per le Politiche Sportive Giuseppe Capua.
Alla presentazione, è intervenuta anche la testimonial di Telethon Margherita Granbassi, campionessa di scherma. “La nostra collaborazione alla maratona ‘Corri per Telethon’ – afferma il presidente della fondazione Bio Parco Giuntarelli – ci riempie di orgoglio ed entusiasmo.
Si tratta di un’iniziativa che rientra nella nostra missione di educazione ambientale e rafforza la nostra convinzione che vadano implementate e sostenute tutte quelle iniziative che racchiudono i valori quali la solidarietà e il miglioramento della qualità della vita”.
“Quest’evento è una tappa importante del nuovo percorso di collaborazione tra il Campidoglio e Telethon – afferma Bruno – La mobilitazione dell’intera comunità romana sarà in assoluto il miglior sostegno per chi, da vent’anni, combatte le malattie genetiche e che, troppo spesso, costringono i meno fortunali all’immobilità. Nella capitale Telethon in vent’anni di attività ha finanziato 358 ricercatori di eccellenza in oltre 20 istituti e centri, con un totale di 33, 33 milioni di euro.
Attualmente hanno un finanziamento attivo 67 ricercatori per complessivi 10,6 milioni di euro”.
“La ricerca – afferma l’assessore Prestipino – passa davvero dei tempi duri a causa dei tagli voluti dal governo, assurdi ed imbarazzanti. Grazie a Telethon, si può fare solidarietà ed andare in direzione della ricerca scientifica. Per questo evento si è lavorato in maniera sinergica, coinvolgendo tutti gli enti locali”.
“Quando diciamo ricerca – aggiunge Siclari – diciamo vita.
Purtroppo non sempre per le malattie rare, dette anche orfane, sono previsti dei fondi. Speriamo di portare 4mila iscritti perché, per questo evento, è Roma che si mobilita e corre”.
Molte le partnership coinvolte in questa edizione di ‘Corri per Telethon’, tra le quali, la società romana Podistica Solidarietà, il Gruppo Bancari Romani, la cooperativa Pescatori Posillipo ed in qualità di media partner, Magenta. Domenica 6 dicembre, quindi, Villa Borghese si animerà dei colori di Telethon.

Saranno presenti, secondo quanto annunciato oggi, il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, la campionessa Grambassi che ha sottolineato: “Parteciperò senza velleità di vittoria.
La cosa più importante sarà essere presenti e fare parte della squadra Telethon”.
Annunciata anche la presenza dell’attrice Alessandra Mastronardi, protagonista della serie Tv  ‘I Cesaroni’.

La quota d’iscrizione alla gara, infine, è di 12 euro per gli adulti e 8 per i bambini e verrà devoluta interamente a Telethon.
Per conoscere tutte le informazioni sull’evento è online il sito:

www.corripertelethon.it

[fblike layout=”standard” show_faces=”true” action=”like” font=”arial” colorscheme=”light”]

[tweet username=”@MarcoSiclari ” layout=”vertical” lang=”it”]

 


Pubblicato

in

,

da

Tag: