BIBLIOTECHE COMUNALI

PREMESSO

– Che la finalità delle Biblioteche Comunali è garantire il diritto alla cultura ed all’informazione;

– Che le Biblioteche promuovono lo sviluppo della comunicazione in tutte le sue forme, offrendo un accesso facile ed immediato al libro e a tutti gli strumenti della conoscenza;

– Che le Biblioteche Comunali mettono a disposizione dell’utente anche giornali e riviste, video, cd musicali e multimediali ed infine la possibilità di consultare Internet

CONSIDERA TO

– Che le Biblioteche Comunali rappresentano un servizio utile ed importante per i cittadini, nonché luoghi di concentrazione di studenti, ragazzi e non;

– Che le Biblioteche Comunali devono garantire agli utenti un servizio più ampio; – Che in molte città d’Italia, come Firenze e Bologna, le Biblioteche Comunali sono

aperte fino alle 22:30 per rendere ancora più accessibile i propri servizi e il proprio

patrimonio culturale; – Che la città di Roma, in quanto Autonomia locale, deve essere posta alla pari di tutte

le altre metropoli nazionali ed europee, nel rendere fruibile i servizi bibliotecari soprattutto per i tanti studenti fuori sede che scelgono Roma come luogo dove intraprendere il loro percorso di studi;

SI INVITA

Il Sindaco e gli Organi competenti ad intervenire affinché l’orario delle biblioteche comunali di Roma venga prolungato fino alle ore 22.30

[fblike layout=”standard” show_faces=”true” action=”like” font=”arial” colorscheme=”light”]

[tweet username=”@MarcoSiclari ” layout=”vertical” lang=”it”]


Pubblicato

in

da

Tag: