19/09/2012 Anniversario di Porta Pia, il programma delle manifestazioni

Il 20 settembre 1870 i bersaglieri entrarono a Roma attraverso la breccia di Porta Pia cambiando la storia della città e di tutta l’Italia.
Per ricordare l’evento da giovedì a domenica sono sono previsti spettacoli e cerimonie.

Giovedì 20 settembre, al mattino, deposizione di corone d’alloro al monumento della Breccia di Porta Pia. La sera, concerto al Portico D’Ottavia in ricordo dell’abbattimento, ad opera dei bersaglieri, delle sei porte con cui ogni sera veniva chiuso il Ghetto.

Sabato 22, al mattino, staffetta tra via Casal de’ Pazzi e il Gianicolo, con sosta a Porta Pia. All’arrivo, accensione del tripode al monumento a Garibaldi, in contemporanea con il colpo di cannone di mezzogiorno. A seguire, fanfara davanti al monumento. Nel pomeriggio, tra le 15.30 e le 17, concerti di fanfara in tre piazze (piazza di Spagna, piazza San Silvestro e Pantheon), ciascuno della durata di un’ora. La sera alle 21, concerto-spettacolo sulla piazza del Campidoglio con “quadri” storici (gruppi di Garibaldini, Bersaglieri e Zuavi).

Domenica 23, alle 11, sfilata dal Colosseo a piazza Venezia: circa duemila partecipanti in uniforme storica tra Bersaglieri a piedi e in bicicletta, Zuavi, Granatieri, Artiglieri, Carabinieri, Guardia di Finanza, volontarie infermiere della Croce Rossa, Cavalleggeri e Garibaldini. In conclusione la cerimonia all’Altare della Patria e onori al Milite Ignoto

Leave a Reply