FIRMATO PROTOCOLLO D'INTESA PER I BUONI LIBRO E BORSE DI STUDIO ANNO SCOLASTICO 2010 – 2011

FIRMATO PROTOCOLLO D’INTESA PER I BUONI LIBRO E BORSE DI STUDIO ANNO SCOLASTICO 2010 – 2011

Il Comune ha firmato il protocollo d’intesa con i rappresentanti dell’Associazione librai italiani di Roma-Confcommercio, Sil- Confesercenti e Assocart di Roma sui buoni libro e buoni borse di studio per l’anno scolastico 2010-2011.  Per il prossimo anno viene mantenuto l’importo dei singoli buoni libro, andando così a coprire il 65% del costo dei testi scolastici. Verranno distribuiti circa 51 mila buoni libro e 85 mila buoni borse di studio. Per gli alunni delle scuola secondaria di I e II grado appartenenti a famiglie con Isee, Indicatore della Situazione Economica Equivalente, non superiore a 10.632.94 euro vengono confermati i buoni libro ed i buoni borse di studio, di importo differenziato a seconda della classe di frequenza. Anche gli alunni delle scuole primarie appartenenti a famiglie con Isee non superiore a 10.632.94 euro potranno ottenere il buono borsa di studio per l’acquisto di materiale didattico. Inoltre, per i circa 140 mila alunni della scuola primaria, ai quali è garantita la gratuità totale dei libri di testo, l’Amministrazione comunale ha stanziato 3.900.000 euro.

In particolare: gli alunni della classe 1ª riceveranno tre libri: uno di lettura, uno di lingua inglese ed uno di religione. Quest’ultimo da utilizzare anche nei due anni successivi;

gli alunni della classe 2ª e 3ª avranno due libri: il sussidiario ed uno di lingua inglese;

gli alunni della classe 4ª avranno quattro libri: il sussidiario dei linguaggi, il sussidiario delle discipline, il libro di inglese e quello di religione da utilizzare anche nell’anno successivo;

gli alunni della classe 5ª riceveranno tre libri: il sussidiario dei linguaggi, il sussidiario delle discipline e quello di inglese.

Le famiglie potranno ritirare le cedole librarie per le scuola primaria, così come i buoni libro e i buoni borse di studio per la scuola secondaria di I e II grado direttamente negli istituti scolastici.

I buoni potranno essere utilizzati entro il 31 gennaio del 2011 nei punti vendita convenzionati con il Comune di Roma e il cui elenco sarà consultabile sul sito:

www.comune.roma.it

 

Leave a Reply